Notizia

La storia dello studente protestante nella vita reale Chun Young Cho, che ha ispirato il personaggio di Jisoo 'Young Cho' in 'Snow Drop', attira l'attenzione nel bel mezzo del boicottaggio drammatico

Alla luce del boicottaggio dei netizen contro l'imminente JTBC serie drammatica ' Goccia di neve ', la storia della figura della vita reale Chun Young Cho sta attirando l'attenzione.

In 'Goccia di neve',ROSA NERA'SJisoointerpreta il ruolo di un giovane studente universitario di nome Il giovane Cho .

Presumibilmente, il dramma tratta della storia d'amore tra il personaggio di Jisoo, Young Cho, e uno studente universitario maschio, Così Ho (giocato da Jung Hae In ), che è in fuga dopo un tentativo fallito di piazzare una bomba vicino ai quartieri del governo. Il giovane Cho e Soo Ho si innamorano, ma più avanti nella storia, Soo Ho si rivela essere una spia addestrata travestita da studente protestante, la cui missione è cospirare contro il governo. Secondo alcune interpretazioni della sinossi di 'Snow Drop', la storia presenta anche un triangolo amoroso tra Young Cho, Soo Ho e un giovane ufficiale di filiale della National Intelligence, di nome Lee Kang Moo (giocato da Jang Seung Jo | ).

Per molti netizen, il fatto che il personaggio di Jisoo, Young Cho, sia basato su uno studente che protesta nella vita reale dello storico movimento democratico del 1987 in Corea del Sud è molto controverso.

Il nome 'Young Cho' è infatti 'rappresentativo di studentesse manifestanti che hanno contribuito al movimento per la democrazia del 1987' , secondo un editore che ha lavorato al premiato romanzo ' Il giovane Cho Unnie ' scritto da Seo Myung Sook . Il romanzo è dedicato alla vita di Chun Young Cho, una donna che fu attiva come protestatrice studentesca negli anni '80 mentre frequentava la Goryeo University.

Chun Young Cho non era solo un noto manifestante studentesco sopravvissuto a interrogatori e torture presso la famigerata Agenzia nazionale di polizia di Namyeong-dong, nota per ospitare il 'camera di tortura più perfettamente nascosta' del tempo, ma suo marito, Jung Moon Hwa , è stato anche catturato e inquadrato come a 'spia e cospiratore del governo' durante il movimento per la democrazia. Dopo la sua prigionia, Jung Moon Hwa morì in giovane età a causa della malnutrizione.

Inoltre, la signora Chun Young Cho è ancora viva oggi. Dopo la morte del marito, Chun Young Cho si è trasferita in Canada con suo figlio, dove è rimasta coinvolta in un grave incidente e ha perso la vista, oltre al 70% della sua capacità cerebrale. Attualmente risiede a Yangpyeong mentre riceve cure per tutta la vita.

Un editore che ha lavorato con l'autore Seo Myung Sook al romanzo 'Young Cho Unnie' ha commentato alla luce della controversia in corso su 'Snow Drop':


'Il fatto che una 'commedia nera' abbia a che fare con la storia di una spia nascosta tra i manifestanti del movimento per la democrazia può essere visto solo come un atto di crimini ispirati dall'odio, che prende in giro coloro che hanno dedicato la propria vita alla causa della democrazia in Corea'.

Attualmente sono in corso boicottaggi online contro la produzione e la messa in onda di 'Snow Drop' di JTBC.